Stroppa: "L'espulsione ci ha condizionato"

"Avevamo il pieno controllo del match, la prestazione è stata buona".

Il tecnico del Foggia Giovanni Stroppa ha commentato con rammarico il pareggio ottenuto dai suoi al "Degli Ulivi": la Fidelis Andria ha rimontato nel finale la rete di Agnelli nel primo tempo.

"Non sono contento per il risultato finale, ma sono soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi. L’espulsione di Empereur ci ha condizionato, sono un po' dispiaciuto per come si era messa la gara ma il pareggio è un risultato giusto. Abbiamo pareggiato una gara che si era messa bene per un loro errore. Non gli abbiamo concesso occasioni sulle palle inattive, dove sono molto insidiosi", sono le parole riportate da foggiareporter.it. 

"Siamo stati bravi a prendergli le misure. Purtroppo l’espulsione ci ha danneggiato proprio nel nostro momento migliore, dove avevamo il pieno controllo del match. Ho fatto i complimenti a Favarin per come gioca la Fidelis, per come è strutturata. Ha un gioco molto fisico, lanci lunghi che mettono in difficoltà, e grande pressing".

Stroppa

ARTICOLI CORRELATI:

Mancosu:
Mancosu: "Vogliamo giocare fino in fondo"
Pradé:
Pradé: "Ribery in grande forma"
Serie A, pronto il calendario della ripartenza
Serie A, pronto il calendario della ripartenza
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag