Stellone non vuole scuse

"Non mi interessa cosa sia successo, voglio i tre punti" ha dichiarato l'allenatore del Palermo.

Roberto Stellone, allenatore del Palermo, è intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida dell’Euganeo contro il Padova.

“In settimana siamo stati bravi a non pensare al cambio di proprietà. Sarebbe stato più difficile - ha continuato il tecnico dei rosanero - se la trattativa fosse durata molti mesi e ci fosse stato il rischio di fallimento, ma non è il nostro caso. Il 15 arriverà la tranche degli stipendi”.

Sulla sfida contro il Padova: “Se perderemo punti di certo non darò colpa al cambio di proprietà. Noi vogliamo vincere tutte le partite e da come vedo allenarsi la squadra non pensa a cosa sta succedendo fuori dal campo. Dobbiamo trovare il modo per mettere in difficoltà il Padova e cercheremo i tre punti sin dal primo minuto”.

Sugli acciaccati: “Chochev è pienamente recuperato, mentre devo valutare bene la difesa visto che Struna non è disponibile e Bellusci ha saltato qualche allenamento. In avanti ci sarà Moreo perchè serve maggior presenza in area di rigore”.

stellone

ARTICOLI CORRELATI:

Tare:
Tare: "La stagione va finita"
Commisso:
Commisso: "Difficile concludere il campionato"
Coronavirus, il nuovo appello di Ronaldo
Coronavirus, il nuovo appello di Ronaldo
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina