Stefano Pioli rivuole il Milan di prima

Il tecnico rossonero: "Torniamo a giocare ai nostri livelli".

24 Febbraio 2021

Il tecnico rossonero prima della sfida con la Stella Rossa: "Torniamo a giocare ai nostri livelli".

Il tecnico del Milan Stefano Pioli vuole ritrovare la squadra perduta nelle ultime settimane. I rossoneri non sono quelli implacabili del 2020 e hanno perso già tre volte in campionato quest'anno: "Il sentimento è quello di voler tornare a giocare ai nostri livelli - ha detto alla vigilia della partita con la Stella Rossa -. Abbiamo attraversato una settimana difficile, nel derby non siamo riusciti a giocare come volevamo. Adesso vogliamo tornare a giocare ai nostri livelli e imparare la lezione". 

"Cadere in queste partite non è un fallimento, lo sarebbe stare fermi nel punto di caduta. Vogliamo ripartire e giocare con più ritmo. Non facciamo confusione, siamo una squadra giovane ma matura. Non ho visto rassegnazione, ma giocatori volenterosi e pochi sorrisi. Da domani si può ripartire. Abbiamo perso da squadra e non cerchiamo colpevoli". 

Su Ibrahimovic, criticato per Sanremo: "Ibra è sereno e determinato, se esiste una persona che può sopportare certe pressioni è proprio Zlatan e può tirare fuori il meglio da queste situazione. È concentrato sulle prossime partite e sarà a disposizione, mancherà solo a qualche allenamento ma avrà dei nostri preparatori per potersi allenare".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAndrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
Andrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
©Getty ImagesLeonardo Semplici non sceglie la rivale
Leonardo Semplici non sceglie la rivale
©Getty ImagesSuperlega: invitato un quarto club di Serie A
Superlega: invitato un quarto club di Serie A
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala