Spal, Semplici: "Le critiche non mi toccano"

"Ho letto poco in questi giorni, in città sento molto affetto e vicinanza"

3 Aprile 2017

Il tecnico della SPAL Leonardo Semplici ha rilasciato alcune dichiarazioni alla vigilia della sfida contro il Novara.

"I ragazzi stanno bene e si sono allenati al meglio per una partita difficile come sarà quella di domani. Penso e spero di vedere una Spal che si esprima con la solita personalità in campo, siamo dispiaciuti ed arrabbiati per le sconfitte e gli errori di Avellino. La prestazione non è stata delle migliori ma andiamo avanti dato che anche le sconfitte aiutano a crescere".

Le critiche non sono mancate: "Ho letto sinceramente poco di quello che è stato scritto negli scorsi giorni, in città ho comunque sentito molto affetto e vicinanza. I miei ragazzi stanno riscrivendo la storia di questa società e mi dispiaccio più per le sconfitte che non per le critiche, quelle non mi toccano più di tanto. Sicuramente ci saranno stati degli errori, miei in primis, ma per raggiungere grandi traguardi ricordiamoci che serve unità".

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAndrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
Andrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
©Getty ImagesLeonardo Semplici non sceglie la rivale
Leonardo Semplici non sceglie la rivale
©Getty ImagesSuperlega: invitato un quarto club di Serie A
Superlega: invitato un quarto club di Serie A
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala