Sinisa Mihajlovic ai 'Soliti Ignoti': commovente messaggio

Il tecnico del Bologna ha partecipato come concorrente speciale nel quiz show di Amadeus ed è tornato a parlare della sua battaglia contro la malattia.

1 Maggio 2021

Il tecnico del Bologna ha partecipato come concorrente al game show di Rai1 condotto da Amadeus.

Sinisa Mihajlovic torna in tv in un contesto non legato allo sport e ritrova Amadeus, che dopo averlo avuto ospite al Festival di Sanremo lo ha chiamato a partecipare, in qualità di concorrente speciale, al game show 'I Soliti Ignoti', su Rai1.

E' stata un'occasione, per il tecnico del Bologna, per tornare a parlare della sua battaglia contro la leucemia, lanciando un nuovo accorato appello: "La prevenzione è fondamentale, io mi controllo sempre, perché la leucemia è una malattia che oggi non ce l’hai, domani non si sa".

Nel corso della trasmissione, Amadeus ha letto un brano della biografia del tecnico serbo, 'La partita della vita': "Ero più morto che vivo, ma avevo fatto una promessa e l’ho mantenuta - il commovente messaggio scritto da Mihajlovic -. Vedi un uomo che non ha vergogna di mostrarsi come è. Le malattie si possono combattere in molti modi, l’importante è non perdere mai la voglia di vivere".

Alla fine Mihajlovic non è riuscito a vincere una cifra che sarebbe stata destinata in beneficenza: "Ci sono rimasto male..." ha detto. Ma Amadeus ha promesso che non sarà la sua ultima partecipazione al programma.

©Screenshot tratto da Rai

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSalernitana, la festa finisce in tragedia
Salernitana, la festa finisce in tragedia
©Getty ImagesFabrizio Castori:
Fabrizio Castori: "Soddisfazione immensa"
©Getty ImagesSerie A, maxi squalifica per Foggia del Benevento
Serie A, maxi squalifica per Foggia del Benevento
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto