Serie C, partono i ricorsi

Il Picerno è primo club che ha annunciato provvedimenti contro le decisioni del consiglio.

9 Giugno 2020

Il Picerno (Serie C, girone C) presenterà ricorso contro le decisioni del consiglio federale della Figc, ritenendo "una follia mettere in discussione" il regolamento, "obbligandoci a disputare i play-out, nonostante i 14 punti di distacco nei confronti del Rende, penultimo". 

La società ha affidato l'incarico all'avvocato Flavia Tortorella e al responsabile degli affari legali del club, Luis Vizzino: "Siamo senza parole per questa decisione assurda. Non meritavamo assolutamente questo trattamento", ha detto il direttore generale e amministratore del Picerno, Enzo Mitro: "Ho letto da più parti - ha aggiunto - che è prevalso il merito sportivo sul campo. Ma non pare proprio così, visto il regolamento e il notevole distacco con la penultima. Non uno o due punti, ma ben 14. Moralità, rispetto delle regole e merito sportivo. Per noi nulla è stato rispettato".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAddio Maradona, commovente Mertens:
Addio Maradona, commovente Mertens: "Scusami"
©Getty ImagesLeonardo Pavoletti, la situazione è complessa
Leonardo Pavoletti, la situazione è complessa
©Getty ImagesMaradona, lo sconcerto di Arrigo Sacchi
Maradona, lo sconcerto di Arrigo Sacchi
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina