Serie B: il Verona se la ride. Il Pisa è ultimo

Gli scaligeri guadagnano punti su Frosinone e Spal (agganciata). Benevento e Perugia quarti. Vince il Cittadella, crolla il Bari. La Ternana supera il Pisa: Gattuso ultimo.

1 Aprile 2017

La Spal perde con l’Avellino la seconda gara consecutiva e Cesena e Frosinone impattano 1-1 negli anticipi di venerdì. E il Verona se la ride: nella 33esima giornata di campionato guadagna punti vincendo 0-2 a Trapani con reti di Pazzini, sempre più capocannoniere a quota 20, e Luppi. Gli scaligeri agguantano la Spal a -2 dai ciociari capolisti.

Vittorie importanti anche per Perugia e Benevento, che inseguono, distanti 7 punti. Gli umbri la spuntano all’ultimo con il Vicenza grazie alla rete dell’ex Mustacchio; i giallorossi, trascinati da Ciciretti, travolgono lo Spezia per 1-3 dopo essere passati in svantaggio. Giornata no per gli uomini di Di Carlo, che falliscono anche un rigore con Di Carlo.

A -1 da Perugia e Benevento tiene duro il Cittadella, che batte 0-2 il Latina senza troppi sforzi. Reti di Strizzolo e Chiaretti, ma il migliore in campo è Vido, ex Primavera del Milan. Nerazzurri fischiati dal proprio pubblico.

A battagliare negli ultimi posti della zona playoff ci sono Virtus Entella, Bari e Carpi a quota 47, ma con umore differente. Gli emiliani festeggiano per l’1-2 ad Ascoli, con gran rete di Sabbione a chiudere la gara; i liguri si rammaricano per il pareggio strappato in extremis dal Brescia a causa del goffo autogol di Iacobucci; e i pugliesi infine sono costretti al confronto con i tifosi, in contestazione, dopo la sconfitta in casa della Pro Vercelli per 1-0 firmata Emmanuello.

A fondo classifica grande novità: la rigenerata Ternana vince la terza partita nelle ultime quattro gare espugnando il Piola di Novara con doppietta dell’ispirato Palombi e agguanta Latina e Trapani a quota 32, scavalcando il Pisa: con lo 0-1 incassato dalla Salernitana (incornata di Rosina), la squadra di Gattuso è il nuovo fanalino di coda.

Tutti i risultati della 33esima partita di serie B.

ASCOLI-CARPI 1-2: 40’ Cacia (A), 44’ Gagliolo (C), 87’ Sabbione (C)

BRESCIA-VIRTUS ENTELLA 2-2: 18’ Moscati (E), 53’ Ferrante (B), 74’ Caputo (E), 94’ autogol Iacobucci (B)

LATINA-CITTADELLA 0-2: 60’ Strizzolo (C), 78’ Chiaretti (C)

NOVARA-TERNANA 1-2: 54’ Palombi (T), 78’ Calderoni (N), 84’ Palombi (T)

PERUGIA-VICENZA 1-0: 89’ Mustacchio (P)

PISA-SALERNITANA 0-1: 72’ Rosina (S)

PRO VERCELLI-BARI 1-0: 31’ Emmanuello (P)

SPEZIA-BENEVENTO 1-3: 12’ Piccolo (S), 38’ Ceravolo (B) su rig., 81’ Melara (B), 90’ Ciciretti (B)

TRAPANI-VERONA 0-2: 54’ Pazzini (V), 94’ Luppi (V)

 

CLASSIFICA: Frosinone 60; Spal e Verona 58; Perugia e Benevento 51; Cittadella 50; Virtus Entella, Bari e Carpi 47; Novara 46; Salernitana e Spezia 45; Avellino 40; Ascoli e Pro Vercelli 38; Cesena 35; Brescia e Vicenza 34; Latina, Trapani e Ternana 32; Pisa 31.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMilan, Pioli si fida della versione di Ibrahimovic
Milan, Pioli si fida della versione di Ibrahimovic
©Getty ImagesBayern Monaco, altro stop: solo 1-1 in casa con l'Union Berlino
Bayern Monaco, altro stop: solo 1-1 in casa con l'Union Berlino
©Getty ImagesFollia Ibra, ma il Milan passa a Parma
Follia Ibra, ma il Milan passa a Parma
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto