Serie B, Entella-Salernitana 0-1

Un gol di Coda raffredda i sogni playoff dei liguri: Breda beffato dal proprio passato.

Coda

Termina con la sorprendente vittoria esterna della Salernitana sul campo dell’Entella la dodicesima giornata di ritorno di Serie B. Al Comunale di Chiavari il tecnico dei Diavoli Neri Roberto Breda è colpito e affondato dalla squadra di cui è stato bandiera da giocatore e da allenatore, che passa laddove aveva vinto solo la Spal, e due settimane fa era crollato il Bari, facendo un passo forse decisivo verso la salvezza.

Grazie al 13° gol stagionale di Massimo Coda i granata salgono a 39 punti e sono ora più vicini alla zona playoff (-6 punti) che a quella playout (+7). Brutta botta invece per l’Entella, che fallisce l’ingresso tra le prime 8.

Il risultato matura nel primo tempo, che vede di fatto una sola squadra in campo. Padroni di casa lenti, distratti e con poche idee, graziati due volte da Coda in contropiede, ma colpiti al 34’ dalla rete del centravanti che sorprende Iacobucci sul primo palo proprio al termine di un’azione di ripartenza.

Nel secondo tempo l’Entella si rovescia in attacco, limitandosi però a fare collezione di calci d’angolo e senza mai inquadrare lo specchio. A poco servono i cambi di Breda e nulla cambia anche dopo l’espulsione di Zito a 20’ dalla fine per doppia ammonizione. Ci prova solo Caputo in rovesciata, ma è la Salernitana a sfiorare il raddoppio nel finale con Ronaldo. 


ARTICOLI CORRELATI:

Nandez e Cagliari verso la pace
Nandez e Cagliari verso la pace
Gattuso:
Gattuso: "Abbiamo toccato il fondo"
Anastasi, il ricordo di Juventus e Inter
Anastasi, il ricordo di Juventus e Inter
Cagliari-Lazio non è ancora finita
Cagliari-Lazio non è ancora finita
Fiorentina: Mancini ha un messaggio per Chiesa
Fiorentina: Mancini ha un messaggio per Chiesa
Calcio in lutto, è morto a 71 anni Pietro Anastasi
Calcio in lutto, è morto a 71 anni Pietro Anastasi
Gervinho, niente Juventus
Gervinho, niente Juventus
Serie A, ufficializzati anticipi e posticipi fino alla 30a giornata
Serie A, ufficializzati anticipi e posticipi fino alla 30a giornata
Juventus, riecco Cristiano Ronaldo
Juventus, riecco Cristiano Ronaldo
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio