Sarri: "Purtroppo lo scudetto è solo un sogno"

Il tecnico del Napoli: "In questo momento è utopia. Buttati troppi punti anche quando abbiamo dominato".

29 Aprile 2017

Maurizio Sarri si prepara alla sfida di San Siro in casa dell’Inter. Affronterà i nerazzurri con il vantaggio di sapere il risultato della Roma, impegnata alle 12.30 di domenica nel derby con la Lazio.

"L'ideale è che il derby non abbia alcun effetto su di noi - ha spiegato il tecnico azzurro -, la nostra testa deve funzionare in base al nostro match. L'obiettivo dev'essere andare a Milano e fare una grande partita, poi dalle 23:30 testa al Cagliari. Pensare altro ci fa perdere solo energie e noi ne abbiamo bisogno. Dobbiamo credere di poter vincere tutte le partite, magari poi non succede ma la nostra convinzione dev'essere feroce. Non ci farà arrivare secondo, ma ciò non importa".

Ma cosa è mancato al Napoli per competere veramente per lo scudetto? Per Sarri i suoi ragazzi hanno buttato troppi punti anche quando hanno dominato: "Abbiamo lasciato punti in gare dominate per 85' su 90. In questo momento lo Scudetto non è programmabile, ma sognabile, che è una cosa diversa".

Poi, sull’Inter: "Da quando c'è Pioli l'Inter ha fatto un percorso ottimo, poi c'è stata la flessione ma può darsi abbiano una reazione perché sono forti. E' una gara difficile e pericolosa, ma a San Siro non puoi aspettarti cose semplici".

La chiusura è per Tolisso e Gonalons che, a sentire il loro procuratore, hanno rifiutato il Napoli dopo aver visto la serie tv 'Gomorra': "Mi spiace per quello che si sono persi".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAntonio Conte
Antonio Conte "Inevitabile sentire la pressione"
©Getty ImagesPirlo:
Pirlo: "Cristiano Ronaldo? Cose che capitano"
©Getty ImagesLeonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
Leonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala