Sala, Nantes e Cardiff trovano l’accordo

I francesi accordano un'altra settimana di tempo ai gallesi per il pagamento della prima tranche del cartellino dello sfortunato attaccante argentino.

Meno di una settimana dopo i funerali di Emiliano Sala, svoltisi nella sua Progreso e ai quali hanno partecipato anche i dirigenti di Nantes e Cardiff, le ultime due squadre per le quali lo sfortunato attaccante argentino è stato tesserato, il club francese e quello gallese hanno finalmente posto fine allo scontro sul pagamento della prima tranche dei 17 milioni di euro che i 'Bluebirds' devono al Nantes.

Il Nantes avrebbe dovuto ricevere 6 milioni di euro entro mercoledì 20 febbraio, ma l'accordo prevede lo slittamento della scadenza di una settimana.

Lo scontro derivava dal fatto che il Cardiff vorrebbe aspettare la conclusione delle indagini su quanto accaduto.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCovid-19, un rinvio anche in Inghilterra
Covid-19, un rinvio anche in Inghilterra
©Getty ImagesDonne: apre Hellas-Roma, supersfida Juve-Milan. Ecco le gare in Tv
Donne: apre Hellas-Roma, supersfida Juve-Milan. Ecco le gare in Tv
©Getty ImagesLesione al flessore per Jordan Veretout
Lesione al flessore per Jordan Veretout
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto