Sabatino: "Mi rivedo in Pippo Inzaghi"

"Siamo qui per imporre il nostro gioco" ha continuato l'attaccante della nazionale femminile.

Daniela Sabatino

Nel pomeriggio di mercoledì Daniela Sabatino ha parlato dal ritiro di Valenciennes: "In campo si vede che siamo un gruppo unito, che si rispetta e che lotta su ogni pallone. Stiamo bene tra di noi anche fuori dal campo". 

"Abbiamo la consapevolezza che insieme possiamo andare lontano. Non giochiamo per soldi, ma solo perché amiamo veramente questo sport. Non vediamo l'ora di dimostrare che non siamo qui solo per partecipare, ma per imporre il nostro gioco. Affronteremo tre ottime squadre, ma anche noi potremo dire la nostra. Vogliamo dimostrare che anche le donne sanno giocare a calcio" ha detto l'attaccante del Milan.

Chiosa sul suo soprannome, 'Alta tensione': "Mi hanno ribattezzata così i tifosi del Brescia perché dicono che assomiglio un po' a Pippo Inzaghi. E' un mio idolo e in qualcosa mi rivedo in lui, ma c'è ancora tanto da lavorare".


ARTICOLI CORRELATI:

Il Barça scivola a Valencia, primo ko per Setien
Il Barça scivola a Valencia, primo ko per Setien
La Fiorentina piange Narciso Parigi
La Fiorentina piange Narciso Parigi
Semplici:
Semplici: "La sfortuna non c'entra"
Il Bologna vince il derby, Barrow decisivo
Il Bologna vince il derby, Barrow decisivo
Striscione choc su Zaniolo, Fonseca durissimo
Striscione choc su Zaniolo, Fonseca durissimo
Lecce, Saponara out: Liverani fa chiarezza
Lecce, Saponara out: Liverani fa chiarezza
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon