Ronaldinho libero ma resta in Paraguay

L'avvocato del Dentuco: "Nessuna restrizione, ha risposto a tutte le domande".

6 Marzo 2020

Come riportato dal Mundodeportivo, Ronaldinho è stato rilasciato dalla polizia del Paraguay. Dopo essere stato arrestato, insieme al fratello, con l'accusa di possesso di passaporti falsi, l'ex Milan è tornato nel suo albergo di Asuncion.

Il 39enne brasiliano dovrebbe restare in Paraguay fino a quando tutto non verrà chiarito: "Nessuna restrizione, ha risposto a tutte le domande che gli sono state fatte e siamo pronti a chiarire ogni dettaglio", le parole del suo avvocato.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMauro Icardi portafortuna: entra e il PSG batte l'Angers
Mauro Icardi portafortuna: entra e il PSG batte l'Angers
©Getty ImagesSampdoria, subito Torregrossa: 2-1 in rimonta sull'Udinese
Sampdoria, subito Torregrossa: 2-1 in rimonta sull'Udinese
©Getty ImagesNapoli: il messaggio di Fabian Ruiz dopo la positività al Covid
Napoli: il messaggio di Fabian Ruiz dopo la positività al Covid
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto