Rocco Commisso svela i propri piani

Arrivato a Firenze per la partita contro la Juventus il presidente dei Viola ha parlato anche di stadio e centro sportivo.

A poche ore da Fiorentina-Juventus, gara che aprirà il programma della terza giornata di Serie A, a Firenze è sbarcato Rocco Commisso.

Il presidente del club viola si è subito recato in ritiro per incoraggiare i giocatori in vista di quella che per i tifosi è la partita più importante della stagione.

“La partita sarà vista in tutto il mondo, la nostra squadra darà tutto – ha detto Commisso ai giornalisti - Ribery contro Ronaldo? Ribery ha un grande cuore dentro, ha qualche anno ma è eccezionale. Ho sentito come tratta i più giovani e questa è la bellezza di un campione come lui. Da bambino ha avuto una vita 'forte', e così ha imparato tante cose in più”.

Un monito speciale poi per Chiesa: “A Federico manca il gol. L'ho visto con la Finlandia ed ha giocato benissimo. Mi senti Federico? Devi segnare...".

Infine "informazioni" per i tifosi sui progetti a medio-lungo termine: “Finora mi hanno accettato, cosa accadrà in futuro non lo so, ma stiamo lavorando. Abbiamo finito il mercato, ora lavoriamo su stadio e centro sportivo... Già domani cominceremo con incontri e meeting”.

ARTICOLI CORRELATI:

Milan, strepitosa rimonta con la Juve
Milan, strepitosa rimonta con la Juve
La Lazio perde ancora, il Lecce respira
La Lazio perde ancora, il Lecce respira
Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa