Pradé racconta il rito pre-gara con Astori

"Era un un modo per stemperare la tensione".

L'ex direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradé ai microfoni del Corriere Fiorentino ha ricordato un aneddoto riguardante il capitano dei viola Davide Astori, scomparso un anno fa.

"Potrei dire tante cose, ma mi piace ricordare una cosa molto divertente che facevo sempre con Davide e che non ho mai detto prima. Prima delle partite lui dedicava sempre tantissimo tempo allo stretching. Io mi avvicinavo sempre e con accento romano gli dicevo: 'Non mi dire che ti fanno giocare anche oggi eh?'. Lui rispondeva sempre allo stesso modo. 'Pare di sì, mi sa che c’è qualcuno che sta male e quindi tocca a me…'. E io replicavo: 'Allora stiamo messi proprio male..'". 

"Era un nostro rito, un modo per stemperare la tensione e per sorridere un po’ prima della gara".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMihajlovic:
Mihajlovic: "Abbiamo fatto meglio del Napoli"
©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic torna a pungere l'Inter
Zlatan Ibrahimovic torna a pungere l'Inter
©Getty ImagesInsigne e Osimhen piegano il Bologna
Insigne e Osimhen piegano il Bologna
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle