Pierpaolo Marino furioso con la Juventus

"Queste cose appartengono a un calcio di altre epoche".

2 Maggio 2021

Le parole di Pierpaolo Marino

Pierpaolo Marino, direttore dell’area tecnica dell’Udinese, non accetta la sconfitta subita contro la Juventus e ci va giù pesante. "Sono arrabbiato perché innanzitutto la squadra ha fatto una grandissima partita. Sono qui a tutela di quello che si è visto: abbiamo visto di tutto. A fine primo tempo c'è stato un assalto all'arbitro per non avere dato un minuto di recupero per condizionare l'arbitro. Queste cose appartengono a un calcio di altre epoche. Io c’ero e lo biasimavo già allora”.

"Io sono un veterano. Accadono delle cose strane. Mi ha disturbato il condizionamento. A fine primo tempo c’è stato un assalto a Chiffi perché non era stato dato un minuto di recupero. Ci si aggrappa al mancato recupero del primo tempo facendo baccano con Chiffi e sperando che venga condizionato. E poi infatti viene fornita una punizione su un piatto d’argento. Cuadrado fa fallo su Strygen Larsen e non il contrario. La punizione di Ronaldo che ha determinato il rigore era a favore nostro ma è stata concessa a loro. Sono nervoso, abbiamo fatto una grandissima partita. Per me è un’ingenuità di Chiffi, non di De Paul. È un errore grossolano e regalarlo alla Juve non può passare inosservato".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAndrea Pirlo non pensa alle dimissioni
Andrea Pirlo non pensa alle dimissioni
©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic preoccupa Stefano Pioli
Zlatan Ibrahimovic preoccupa Stefano Pioli
©Getty ImagesColpaccio Milan, la Juventus ora trema
Colpaccio Milan, la Juventus ora trema
 
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto