Per Vives non ci sono solo Torino e Cagliari

"In questo momento è così, ma ci sono ancora dieci partite da giocare e tantissimi punti a disposizione".

3 Aprile 2021

Le parole di Giuseppe Vives

Per Giuseppe Vives, ex granata, non ci sono solo Torino e il Cagliari a rischio retrocessione. "In questo momento è così, ma ci sono ancora dieci partite da giocare e tantissimi punti a disposizione. Anche chi è più in alto in classifica non può ancora sentirsi tranquillo, credo che alla fine possano aggiungersi altre squadre alla lotta salvezza".

La squadra di Nicola è attesa oggi dal derby: "Si può battere questa Juve: ce l’hanno fatta il Benevento e la Fiorentina, i bianconeri hanno dimostrato di non essere imbattibili. Sarà una partita aperta tra due squadre che non stanno vivendo un buon momento, le motivazioni faranno la differenza. E il Toro deve averne di più, deve immaginare la salvezza come uno scudetto. E deve mettere in campo lo stesso carisma che ha il suo allenatore, Nicola".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLvmh, Belloni:
Lvmh, Belloni: "Nessun interesse per il Milan"
©Getty ImagesL'Empoli frena a Cremona, Dionisi comunque orgoglioso
L'Empoli frena a Cremona, Dionisi comunque orgoglioso
©Getty ImagesEuro 2020, nuovo semaforo verde per Roma: i dettagli
Euro 2020, nuovo semaforo verde per Roma: i dettagli
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle