Parma, il vice di Iachini Carillo: "Stanno crescendo in tanti"

I crociati sono tornati a vincere in B: "Non dobbiamo accontentarci mai".

19 Dicembre 2021

I crociati sono tornati a vincere in B: "Non dobbiamo accontentarci mai".

Il Parma si impone ad Alessandria e torna alla vittoria dopo un digiuno che durava dal primo novembre. Così il vice dello squalificato Beppe Iachini, Giuseppe Carillo, nel dopo gara: "Stiamo lavorando per fare sì che la squadra vada in campo sia in casa che in trasferta con lo stesso atteggiamento propositivo, per non accontentarsi mai. Da quando siamo arrivati abbiamo cercato di mettere dentro quelle doti che servono per un calcio propositivo, di fase offensiva ma anche difendendosi senza concedere occasioni agli avversari". 

"In queste partite piano piano stiamo migliorando, la squadra sta facendo quello che l’allenatore vuole. Speriamo che la vittoria di oggi possa essere un punto di partenza. I ragazzi meritavano una vittoria, l’hanno voluta e non si sono mai accontentati, anche sullo 0-2 siamo andati a cercare un altro gol. Abbiamo rischiato pochissimo e quel che abbiamo rischiato è stato per palloni che abbiamo perso noi, questo è un aspetto che dobbiamo migliorare", le parole a Sky. 

Mentre Buffon si conferma imprescindibile, stanno crescendo altri protagonisti: "Sohm e Inglese? E' vero, ma tutta la squadra sta crescendo, anche quelli che hanno giocato poco, si stanno impegnando durante gli allenamenti, credono in quel che fanno e in quel che l’allenatore vuole da loro. È una crescita di tutto il gruppo".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesSei calciatori squalificati in Serie A
Sei calciatori squalificati in Serie A
©Getty ImagesL'uomo di fiducia di Luciano Spalletti squalificato per il lancio del pallone
L'uomo di fiducia di Luciano Spalletti squalificato per il lancio del pallone
©Getty ImagesDavide Calabria: 'Siamo stati abbastanza stupidi'
Davide Calabria: 'Siamo stati abbastanza stupidi'
©Getty ImagesAlberto Michelotti è morto. Aveva 91 anni
Alberto Michelotti è morto. Aveva 91 anni
©Getty ImagesDusan Vlahovic, il retroscena di Italiano sul rigore sbagliato
Dusan Vlahovic, il retroscena di Italiano sul rigore sbagliato
©Getty ImagesFiorentina da urlo, Vlahovic si fa perdonare: Genoa travolto 6-0
Fiorentina da urlo, Vlahovic si fa perdonare: Genoa travolto 6-0
 
Marco Serra: chi è l'arbitro più discusso del momento. Le foto
Bologna-Napoli 0-2, le pagelle
Milan-Spezia 1-2, le pagelle
Atalanta-Inter 0-0: le pagelle
Roma-Cagliari 1-0, le pagelle
Sassuolo-Hellas Verona 2-4, le pagelle
Sara Gunnarsdottir, la straordinaria bellezza della calciatrice islandese. Le foto
Juventus-Udinese 2-0, le pagelle