Parigi, Ibrahimovic: "Difficile giocare dopo la tragedia"

Il fuoriclasse è attualmente impegnato con la Svezia.

16 Novembre 2015

 
La missione è ancora a metà, visto che il gol di Nicolai Jorgensen tiene apertissimo il discorso qualificazione, l’appuntamento è per martedì a Copenaghen, ma nell’attesa dei 90’, o 120’, che chiariranno a chi sorriderà il derby, l’ex fuoriclasse di Juventus, Inter e Milan ha espresso il proprio, addolorato punto di vista sulla strage che ha insanguinato Parigi, la sua città “professionale”:
 
“È stato molto difficile giocare dopo quanto è successo venerdì, non era facile concentrarsi sulla partita" ha detto Ibra. Lontano, quindi, almeno in apparenza, dai propositi di Cavani e David Luiz, spaventati e pronti a non tornare in Francia.
©

ULTIME NOTIZIE:

©E' morto Jimmy Greaves, leggenda del calcio: giocò nel Milan
E' morto Jimmy Greaves, leggenda del calcio: giocò nel Milan
©Pelé è di nuovo ricoverato in terapia intensiva
Pelé è di nuovo ricoverato in terapia intensiva
©Lionel Messi, un'altra notte da re...cord
Lionel Messi, un'altra notte da re...cord
©Poker della Germania, pari per l'Inghilterra
Poker della Germania, pari per l'Inghilterra
©Il dramma di Pelé:
Il dramma di Pelé: "Ho un tumore"
©Tris per il Belgio, goleade per Spagna e Germania
Tris per il Belgio, goleade per Spagna e Germania
 
Lazio-Roma 3-2, le pagelle
Udinese-Fiorentina 0-1, le pagelle
Paulo Dybala, dalla gioia alle lacrime: le foto
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle