Paolo Bonolis racconta il suo ‘interismo’

Non è mancata la consueta frecciata alla Juventus.

17 Novembre 2020

Paolo Bonolis, con Radio Nerazzurra, ha parlato del suo ‘interismo’.

"Essere interisti è una splendida occasione per ristorare l’anima, anche soffrendo nell’ansia del risultato – ha raccontato -. Essere interisti significa aver fatto una scelta partigiana in ambito sportivo e godersi l’operato altrui. Devi sperare che i giocatori abbiano lo stesso affetto e attenzione e volontà nell’obiettivo professionale che hanno intrapreso. E’ bello, divertente ma credo sia divertente come essere torinisti, come essere milanisti, romanisti, laziali… un po’ meno juventini, ma va bene lo stesso".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
©La rabbia di Antonio Conte fa il giro del web
La rabbia di Antonio Conte fa il giro del web
©Tris Atalanta al Milan fra le polemiche. Ma l'Inter non ne approfitta
Tris Atalanta al Milan fra le polemiche. Ma l'Inter non ne approfitta
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0