Napoli, Lorenzo Insigne è categorico sulla maglia numero 10

Il capitano del Napoli ha parlato al termine del match col Cagliari, che ha segnato la sesta vittoria consecutiva degli azzurri in campionato.

26 Settembre 2021

"È giusto che rimanga nel cassetto, è del nostro idolo".

Lorenzo Insigne ed il Napoli stanno vivendo un inizio di stagione coi fiocchi. La sesta vittoria consecutiva su sei partite di campionto è arrivata contro il malcapitato Cagliari dell'ex Mazzarri, incapace di portare pericoli dalle parti di Ospina. L'entusiasmo nella città del Vesuvio è tale che a pochi minuti dall'inzio del match del "Maradona", il maxischermo ha assegnato erroneamente al capitano azzurro il numero 10, che a Napoli ha notoriamente un solo possessore: proprio il personaggio al quale è intitolato l'impianto di Fuorigrotta.

Intervistato ai microfoni di DAZN nel post partita, Insigne è stato chiamato a rispondere della "gaffe" commessa dai responsabili dello stadio. "Io ho il mio numero, il 24, il 10 non si tocca. È di una leggenda che ha fatto sognare noi napoletani. E che ci ha portato sul tetto del mondo. È giusto che rimanga nel cassetto, è del nostro idolo".

Sul momento magico dei partenopei, Insigne ha mostrato realismo e maturità: "Siamo riusciti a vincere tutti insieme da squadra, ma ora dobbiamo stare solo con i piedi per terra, abbassare la testa e lavorare, perché la strada è molto molto lunga", ha chiosato il numero 24 azzurro.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesIl Psg vince in volata nonostante Gigio Donnarumma e Mauro Icardi
Il Psg vince in volata nonostante Gigio Donnarumma e Mauro Icardi
©Getty ImagesClaudio Marchisio si schiera dalla parte di Mario Balotelli
Claudio Marchisio si schiera dalla parte di Mario Balotelli
©Getty ImagesSerie A, la corsa scudetto per Dejan Stankovic
Serie A, la corsa scudetto per Dejan Stankovic
©Getty ImagesFiorentina, l'attacco all'Inter di Rocco Commisso
Fiorentina, l'attacco all'Inter di Rocco Commisso
©Getty ImagesIl monito della UEFA alla FIFA:
Il monito della UEFA alla FIFA: "Insidie enormi"
©Getty ImagesMilan, incubo Covid: positivo anche Brahim Diaz
Milan, incubo Covid: positivo anche Brahim Diaz
 
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto
Calcio, le maglie più originali della stagione 2021/2022: le foto
Francia-Spagna 2-1, le pagelle
Djimsiti, che guaio per l'Atalanta: le foto
Nations League, Italia-Spagna 1-2: le pagelle della sfortunata semifinale