Montella perde ancora e risponde a Maradona

Siviglia ko contro l'Alaves: "Diego può dire ciò che vuole, ma non sa come alleno".

14 Gennaio 2018

Altro brutto stop per il Siviglia di Vincenzo Montella, che dopo la rovinosa caduta nel derby contro il Betis esce sconfitto anche dal campo del pericolante Alaves. Ha deciso un gol ad inizio ripresa di Manu Garcia. Ora gli andalusi sono scesi al quinto posto.

Al termine della gara Vincenzo Montella ha parlato a Fox Sport anche delle feroci critiche subite da Diego Maradona, spietato nel bocciare la scelta del presidente Castro di affidarsi al tecnico napoletano per il dopo-Berizzo: "È stata una sconfitta fastidiosa, abbiamo cominciato male, poi non siamo riusciti a sfruttare le occasioni create. Abbiamo fatto due partite e non mi aspettavo queste due sconfitte. C'è da capire perché è successo. La Liga è un campionato dove tutte le squadre provano a fare la partita a prescindere dal livello e quindi è leggermente diverso. Maradona può dire quello che vuole. Da parte mia c'e' grandissima stima verso il calciatore, lui ha segnato la mia adolescenza a Napoli. Non l'ho visto come un attacco personale, perché non credo che lui sappia come io alleni o come abbia allenato in passato. Ho preso le sue parole con molta serenità”.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Marco Sau paga anche per una bestemmia
Marco Sau paga anche per una bestemmia
©Napoli: Gattuso nei guai, attacco da inventare
Napoli: Gattuso nei guai, attacco da inventare
©Cagliari, stoccata di Nainggolan all'Inter
Cagliari, stoccata di Nainggolan all'Inter
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto