Milan, Stefano Pioli fa chiarezza sul recupero di Rafael Leao

Le parole di Stefano Pioli in vista di Atalanta-Milan

Alla vigilia della gara contro l’Atalanta, il tecnico del Milan Stefano Pioli, tra i vari temi trattati in conferenza stampa, si è soffermato sul processo di recupero di Rafael Leao dall’inforunio rimediato nei primi minuti della sfida di campionato con il Lecce lo scorso 11 novembre.

“Per Rafa sarà importantissimo l’allenamento di oggi. Negli ultimi giorni ha raggiunto dei picchi di intensità buoni e nella sessione del pomeriggio prenderemo una decisione, tenendo in considerazione anche il cruciale impegno di Champions League contro il Newcastle. Kjaer, invece, ha superato il problema muscolare, ma non è ancora pronto” ha esordito il tecnico rossonero.

“Mancano ancora troppe partite per fare delle classifiche definitive, ma è chiaro che non possa mancare la continuità dei risultati ed è su questo aspetto che dobbiamo lavorare. Domani avremo un’altra grande opportunità per recuperare terreno dalla vetta. L’obiettivo minimo è arrivare fra le prime quattro, ma noi vogliamo fare qualcosa di più” ha proseguito l’ex allenatore della Lazio.

“Con loro sono sempre gare molto difficili. Gasperini sta facendo un grande lavoro. Affronteremo una squadra completa, con qualità e organizzazione, con fisicità e intensitò e con centrocampisti che segnano molto. Gian Piero ha sempre dato un’identità precisa ai suoi ragazzi. Non gli ruberei niente perché ognuno ha le proprie idee di gioco, ma è un collega che stimo molto” ha concluso Stefano Pioli.

Articoli correlati

P