Mihajlovic: "Con me Milan in Europa"

20 Agosto 2016

Sinisa Mihajlovic alla vigilia del ritorno a San Siro, da avversario, contro il Milan, ripercorre un'ultima volta il suo burrascoso rapporto con il club rossonero: "L’accoglienza? Non ci ho mai pensato. Non sono quelle le preoccupazioni che ho in testa, non ho bisogno di rivincite su nessuno. Certo, mi spiace non aver concluso la stagione, avevo lasciato il Milan in Europa e in Finale di Coppa, sono convinto che con me il sesto posto sarebbe stato raggiunto. Comunque non ci voglio più tornare. Saluterò tutti con affetto e poi cercherò di batterli con l’aiuto della squadra".

Le possibilità del suo Torino: "La squadra sta facendo bene, poi è vero che nella scorsa settimana sono successe un po’ di cose tra innesti di mercato e ritorni dagli infortuni. Sarà importante fare bene: giocare a San Siro è sempre difficile, noi andiamo lì convinti di fare la nostra partita. Non possiamo assicurare il risultato, ma che daremo tutto in campo con dedizione e voglia, questo sì".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Lorenzo Pellegrini pensa già al Manchester United
Lorenzo Pellegrini pensa già al Manchester United
©Dzeko scaccia i fantasmi: Roma in semifinale
Dzeko scaccia i fantasmi: Roma in semifinale
©Europa League, Arsenal d'autorità in semifinale
Europa League, Arsenal d'autorità in semifinale
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto