Merih Demiral positivo al Covid: dubbi sul rientro in Italia

Il difensore, impegnato con la nazionale turca, non ha giocato nessuna delle tre partite per le quali era stato convocato.

31 Marzo 2021

Il difensore turco non è mai sceso in campo nelle tre sfide di qualificazione ai Mondiali giocate dalla Turchia.

Merih Demiral, difensore turco della Juventus, ha contratto il Covid-19. La conferma arriva da 'Tuttosport', secondo cui è proprio la positività al coronavirus ad aver costretto il ct della Turchia Senol Gunes a tenerlo fuori dalle sfide di qualificazione ai Mondiali contro Olanda, Norvegia e Lettonia.

Demiral, che avrebbe lievi sintomi della malattia, ha trascorso questi giorni in isolamento. Il quotidiano torinese riporta anche i dubbi sul rientro in Italia del calciatore: le ipotesi sono l'isolamento in Turchia fino al prossimo tampone negativo o l'allestimento di un volo speciale per rientrare a Torino e proseguire l'isolamento al J-Hotel.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMilan, vittoria d'oro grazie all'autogol di Scamacca. Genoa ko
Milan, vittoria d'oro grazie all'autogol di Scamacca. Genoa ko
©DaznSerie B, 12 squalificati. Multa per la Salernitana
Serie B, 12 squalificati. Multa per la Salernitana
©Getty ImagesMLS: dopo otto mesi, torna in campo Pato
MLS: dopo otto mesi, torna in campo Pato
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala