Maran: "Siamo molto arrabbiati"

Il tecnico del Cagliari ha parlato alla vigilia della partita contro il Milan.

Il tecnico del Cagliari Rolando Maran ha parlato alla vigilia della partita di campionato contro il Milan: "Siamo ancora tanto arrabbiati dopo la sconfitta con la Juventus. Volevamo cominciare l'anno in modo diverso, ma con i bianconeri serviva una perfezione che non c'è stata. Questo ci ha però permesso di essere concentrati e stare sul pezzo in settimana. Formazione? Indisponibili Cacciatore e Ceppitelli, oltre a Pavoletti. Cragno verrà con noi, ma solo per onor di firma". 

Il pericolo numero uno sarà Zlatan Ibrahimovic: "E' un bene che campioni simili giochino nella nostra Serie A. Per loro sarà un punto di riferimento, noi dovremo essere bravi a sporcargli i rifornimenti. Domani possiamo togliere l'alone delle sconfitte, ma in ogni caso chiuderemmo il girone d'andata al sesto posto. Superare questo momento contro una squadra come il Milan sarebbe davvero importante".

maran

ARTICOLI CORRELATI:

L'Inter scaccia la crisi, ma a Conte non basta
L'Inter scaccia la crisi, ma a Conte non basta
Roma, brodino in Europa League
Roma, brodino in Europa League
Entra Lukaku, si sblocca Eriksen: l'Inter riparte
Entra Lukaku, si sblocca Eriksen: l'Inter riparte
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium