Maradona, il sogno è svanito

I suoi Dorados vanno ko in finale.

Grande amarezza per Diego Armando Maradona, che vede tramontare le sue speranze di vincere il primo trofeo della sua carriera da allenatore. I suoi Dorados hanno perso la finale dei playoff del campionato messicano di serie B e non hanno quindi conquistato la promozione nella massima serie.

Il club di Sinaloa è stato sconfitto in finale dall'Atletico San Luis ai supplementari: decisiva la rete al 103' dello spagnolo Bilbao, che ha interrotto l'imbattibilità dei Dorados che durava da 14 partite. La gara d'andata era terminata 1-1. La leggenda del Napoli, fischiata per tutto il match dal pubblico avversario, ha perso così la seconda finale consecutiva in Messico e potrebbe lasciare definitivamente il Paese per tentare la fortuna da altre parti.

"Sono triste per i miei ragazzi, non per me.  Nella mia carriera ho vinto, ho perso, ho esagerato ed esultato nella mia vita. Sono stato sull’orlo della morte, quindi questo non mi fa niente. Credetemi, sono triste oggi. Ma soprattutto per la squadra". Il club gli ha offerto un rinnovo per riprovarsi anche la prossima stagione, l'ex Pibe de Oro deciderà a breve il suo futuro.

maradona

ARTICOLI CORRELATI:

Parma generoso ma perdente a Verona
Parma generoso ma perdente a Verona
Samp, salvezza più vicina. Incubo Lecce
Samp, salvezza più vicina. Incubo Lecce
Il Sassuolo passa a Firenze
Il Sassuolo passa a Firenze
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa