Longo: "Vinta una partita chiave"

"Infortunio muscolare per Daniel Ciofani, non è di lieve entità".

Moreno Longo torna a sorridere dopo un periodo no di tre partite senza vittoria. Con l’autogol di Ariaudo e l’infortunio di Daniel Ciofani la gara contro il Venezia si era messa male, ma con grinta e dedizione il Frosinone ha ribaltato il risultato.

"Era una partita che reputavamo chiave nella nostra stagione - ha dichiarato mister Moreno Longo ai microfoni di Sky Sport -. Arrivava dopo un momento critico e volevamo dare una risposta, anche a noi stessi. Abbiamo sottolineato, con questa vittoria, la nostra autostima. Può essere la scintilla per fare bene nel finale di stagione. Non abbiamo solo vinto, ma dato una risposta importante, abbiamo giocato bene, sono contento. Ce la giocheremo fino alla fine per la promozione". 

"Ciofani? Ha avuto un infortunio muscolare non di lieve entità. Ci dispiace perché perdiamo un giocatore della sua caratura per un po' di tempo. Ci servirà per sprone per il finale di stagione. Empoli? Beh, ancora mancano tre settimane prima del match. Ora c'è Pasqua, ci riposiamo, poi lavoreremo forte per affrontarli. Sono con le vele spiegate, ma noi daremo filo da torcere fino alla fine".

Longo

ARTICOLI CORRELATI:

Juve, Alex Sandro preoccupa Pirlo
Juve, Alex Sandro preoccupa Pirlo
Il Parma è diventato americano
Il Parma è diventato americano
Il Processo raddoppia
Il Processo raddoppia
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa