Lautaro Martinez torna a parlare di Mauro Icardi

L'attaccante dell'Inter ha rivelato che il suo ex compagno di squadra, ora al Paris Saint-Germain, lo ha chiamato dopo la certezza matematica dello scudetto nerazzurro.

15 Maggio 2021

'El Toro' conferma: "Ci siamo sentiti".

La burrascosa seperazione del 2019 e l'addio definitivo della scorsa estate non sono certo dimenticate, ma Mauro Icardi, anche da Parigi, dimostra di essere affezionato all'ambiente dell'Inter. A confermarlo è il connazionale Lautaro Martinez, che con lui ha condiviso una stagione in nerazzurro e che, durante il suo intervento alla trasmissione '23' su Sky Sport ha svelato un piccolo retroscena post-scudetto interista.

"Ci siamo sentiti dopo lo Scudetto. Lui mi ha dato una mano appena arrivato e lo posso solo ringraziare, gli vorrò sempre bene" ha detto 'El Toro', che ha dunque ribadito come la presenza di Icardi nello spogliatoio lo aiutò a superare i primi mesi di ambientamento dopo l'arrivo dal Racing.

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, l'Inghilterra mette le cose in chiaro sui rigori
Euro2020, l'Inghilterra mette le cose in chiaro sui rigori
©Getty ImagesEuro2020, un escluso da Roberto Mancini alza la voce
Euro2020, un escluso da Roberto Mancini alza la voce
©Getty ImagesEuro2020, Hjulmand dopo Eriksen non ha più paura di niente
Euro2020, Hjulmand dopo Eriksen non ha più paura di niente
©Getty ImagesEuro2020, in Ungheria orgoglio e delusione
Euro2020, in Ungheria orgoglio e delusione
©Getty ImagesEuro2020, il tabellone degli ottavi di finale
Euro2020, il tabellone degli ottavi di finale
©Getty ImagesEuro2020, Ronaldo da record, la Germania si salva
Euro2020, Ronaldo da record, la Germania si salva
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle