La Roma ribalta il Sassuolo in cinque minuti

Sassuolo-Roma 1-2

Il match delle 18 della quattordicesima giornata di Serie A si conclude col successo in rimonta della Roma, che si impone al Mapei Stadium per 2-1 grazie ai gol di Dybala e Kristensen, che rispondono al vantaggio iniziale di Matheus Henrique.

Nel primo tempo il primo squillo è dei giallorossi con un sinistro di Dybala, respinto in due tempi da Consigli. Al 25' i padroni di casa passano in vantaggio con Matheus Henrique che da due passi deposita in rete un cross dalla sinistra di Berardi. Nel finale della prima frazione Consigli si supera su Dybala, negando il pari alla Roma.

Nella ripresa Mou inserisce Kristensen e Azmoun. Al 54' Lukaku si divora il vantaggio calciando debolmente tra le braccia del portiere dei neroverdi. Cinque minuti più tardi l'episodio che cambia la partita: Boloca entra duramente su Paredes, l'arbitro estrae il giallo, ma richiamato al Var, cambia il colore del cartellino, espellendo il centrocampista dei padroni di casa. Al 75' il neo entrato Kristensen viene steso in area da Erlic: sul dischetto va Dybala che batte Consigli. Cinque minuti più tardi i giallorossi completano la rimonta con lo stesso Kristensen che trova la rete con un tiro di sinistro, nettamente deviato da Tressoldi.

Tre punti fondamentali per la Roma, che sale a 24 punti in classifica, quinta a pari merito col Napoli, che se la vedrà con l'Inter nel posticipo domenicale. Il Sassuolo rimane fermo a 15, in quindicesima posizione.

Articoli correlati