La Lazio parte male in Europa League

Brutto stop in Romania per la squadra di Simone Inzaghi.

La Lazio è stata sconfitta in Romania dal Cluj all'esordio in Europa League. La squadra di Simone Inzaghi, reduce da un brutto ko in campionato contro la Spal, conferma il periodo non felice perdendo per 2-1 contro la formazione di Dan Petrescu nella prima partita del girone: passati in vantaggio con un colpo di ginocchio di Bastos su cross di Jony, i capitolini dominano e si divorano il raddoppio con Lazzari. Nel finale di tempo la doccia fredda: Leiva atterra Djokovic in area, dal dischetto Deac segna l'1-1.

Nella ripresa cala la Lazio e al 75' arriva il gol del sorpasso di Omrani: prima l'attaccante dei rumeni colpisce la traversa, sulla ribattuta anticipa Strakosha e insacca il 2-1. Non bastano ad Inzaghi gli ingressi di di Lulic e Adekanye, Arlauskis para tutto e i biancocelesti devono arrendersi.

lazio, cluj

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, 2-2 show tra Napoli e Milan
Serie A, 2-2 show tra Napoli e Milan
Parma, rimonta in extremis nel derby. Fiorentina salva al 97'
Parma, rimonta in extremis nel derby. Fiorentina salva al 97'
Genoa, boccata di ossigeno
Genoa, boccata di ossigeno
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa