La Juve torna a vincere: urlo Cuadrado al 91′, Fiorentina ko

L’esterno bianconero trova il gol vittoria nei minuti di recupero.

La Juventus torna a vincere: i bianconeri dopo tre partite senza vittorie rialzano la testa in campionato piegando per 1-0 la Fiorentina grazie al gol di Cuadrado nei minuti di recupero. Grazie a questo successo i bianconeri salgono a 18 punti, raggiungendo proprio i viola e la Lazio al sesto posto in classifica.

LA GARA

Primo tempo equilibrato e con poche occasioni da gol, meglio le difese degli attacchi. Non è una novità per la Juventus, che non riesce a innescare Chiesa e Dybala, e crea molto poco nei primi 45′. Vlahovic è ben controllato dalla retroguardia di Allegri, anche se la Fiorentina ha l’occasione più nitida con Saponara, che liberato da Odriozola manda fuori da buona posizione al 33′.

Nella ripresa ancora la partita stenta a decollare, anche se al 50′ Morata sfiora un grande gol mettendo fuori di poco dopo aver scartato Milenkovic. I bianconeri sono comunque più convinti rispetto al primo tempo e si avvicinano al vantaggio ancora con Rabiot. 

Al 74′ i gigliati restano in 10 uomini per l’espulsione per doppia ammonizione di Milenkovic, la squadra di Allegri si riversa in avanti e colpisce una traversa con Chiesa al 76′. L’ex Fiorentina è particolarmente vivace nel finale di partita e ancora si avvicina all’1-0 all’81’ e all’86’, Terracciano risponde presente. La gara non si sblocca e nel finale Allegri tenta la carta Kaio Jorge, dentro per Morata.

E proprio nei minuti di recupero arriva la rete tanto attesa: l’ex Cuadrado, entrato nel finale, decide la partita al 91′ dopo una grande accelerazione sulla destra, determinante la deviazione di Biraghi che spiazza Terracciano.

Articoli correlati

P