La Francia non si ferma più, la Norvegia vola agli ottavi

Terza vittoria su tre per le padrone di casa, le scandinave con due rigori regolano la Corea del Sud.

La Francia continua a far paura nei Mondiali di calcio femminile: le padrone di casa battono infatti anche la Nigeria e chiudono il proprio girone a punteggio pieno. La loro terza vittima cade infatti con il risultato di 1-0, grazie a un calcio di rigore conquistato nei minuti finali. Decisivo il fallo di Ebere su Diani, con Renard che sbaglia la prima trasformazione: Nnadozie che para, ma il rigore è da ripetere a causa del posizionamento irregolare dei piedi della giocatrice africana. Al secondo tentativo, invece, Renard trafigge l'avversaria e regala la vittoria alla Francia.

Molto combattuta l'altra partita del girone, vinta dalla Norvegia sulla Corea del Sud. Termina 2-1, con Hansen che porta in vantaggio le scandinave grazie a un altro rigore, nonostante Kim si butti dalla parte giusta. Stesso copione al 51': altro rigore per la Norvegia, batte Herlovsen che va in gol con Kim che ancora una volta si limita a toccare la sfera che però va in rete. Al 78' un gran colpo di tacco di di Min Lee-Geum permette a Yeo Min-Ji di dimezzare lo svantaggio. Grazie a questa vittoria la Norvegia si conquista l'approdo agli ottavi di finale.

Francia Femminile

ARTICOLI CORRELATI:

Scontri in autostrada tra tifosi di Bari e Lecce
Scontri in autostrada tra tifosi di Bari e Lecce
Vittorie di misura di Chievo e Salernitana
Vittorie di misura di Chievo e Salernitana
Joao Mario attacca l'Inter
Joao Mario attacca l'Inter
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium