L’Italia si schianta sulla Polonia: 0-0

Azzurri coraggiosi ma poco precisi in avanti: la vetta del girone in Nations League è comunque conservata.

11 Ottobre 2020

L'Italia di Roberto Mancini raccoglie uno 0-0 in Polonia che basta a conservare la vetta del girone di Nations League (Azzurri a 5 punti, contro i 4 della stessa Polonia e dell'Olanda). Ma non manca qualche rimpianto per gli Azzurri, molto propositivi nonostante l'assenza di reti a fine partita.

La più ghiotta occasione della partita arriva nei primi minuti con Chiesa, che raccoglie un assist di Belotti ma non lo sfrutta dall'area piccola. La difesa della Polonia, attentissima, non concede varchi a Belotti e chiude ogni corridoio anche a Barella e Verratti. Quando l'Italia si scompone, poi, rischia: Klich scappa sulla fascia e cerca Lewandowski, su cui Emerson compie un miracolo in scivolata.

Pellegrini, schierato attaccante di sinistra al posto di Insigne, è tra i più pericolosi della Nazionale, ma anche lui non è fortunato. Ha però il merito di impegnare Fabianski, preferito a Szczesny.

Nella ripresa si rende pericoloso anche Acerbi, ma il risultato non cambia. Mancini quindi manda in campo Kean e poi Berardi e Caputo. Ma ancora Emerson si rivela tra i più pericolosi della nostra Nazionale. Finale pirotecnico: Kean crea il panico nell'area avversaria, ma conquista solo un corner. Quindi sul contropiede polacco Acerbi salva tutto su Linetty.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAllarme Milan: fuori due titolarissimi
Allarme Milan: fuori due titolarissimi
©Getty ImagesMario Balotelli, Mancini non gli chiude le porte della Nazionale
Mario Balotelli, Mancini non gli chiude le porte della Nazionale
©Getty ImagesLazio-Roma, probabili formazioni
Lazio-Roma, probabili formazioni
 
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto
Un 2020 con tante scarpe appese al chiodo: le foto di chi ha lasciato