L’Inter perde altri due pezzi: emergenza in difesa per Inzaghi

Inter: Stefan De Vrij e Denzel Dumfries ko

Se la prova di forza dell'Inter a Napoli, dove si è imposta con un secco 3-0 può fare sorridere mister Simone Inzaghi, non vale lo stesso per quanto riguarda la situazione infortunati, soprattutto in difesa. Contro i partenopei, infatti, sia Stefan De Vrij che Denzel Dumfries sono stati costretti ad abbandonare il campo per infortunio.

Il difensore centrale olandese ha avvertito un dolore muscolare all'interno della coscia sinistra, lasciando il campo a Carlos Augusto dopo solo 18 minuti per via di un risentimento all'adduttore. Nel finale, al 77', anche l'esterno olandese ha dovuto alzare bandiera bianca, a causa di un risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra. Al suo posto è subentrato Cuadrado.

"Spero di rimettere dentro Bastoni settimana prossima – ha dichiarato il tecnico dei nerazzurri, al termine della partita -. Su De Vrij c'è più pessimismo rispetto a Dumfries. Tra 10-15 giorni rientrerà pure Pavard. De Vrij era un giocatore che aveva giocato anche mercoledì con la propria nazionale. Era attenzionato, aveva meritato riposo, ma non c'era spazio. Su Dumfries c'è più ottimismo, non si capisce se sia una fitta, un crampo o altro. L'obiettivo è rimettere in gruppo Bastoni, penso ci riusciremo. Anche Pavard l'ho visto bene. L'augurio è che possa tornare anche lui".

L'obiettivo, quindi, è quello di recuperare almeno Bastoni per il prossimo turno con l'Udinese, in programma sabato sera a San Siro. Altrimenti Inzaghi sarà costretto a schierare ancora Carlos Augusto, che comunque ha ben figurato nel ruolo di braccetto sinistro nella gara del 'Maradona'. In ogni caso, sia De Vrij che Dumfries svolgeranno gli esami strumentali per verificare l'entità dell'infortunio.

Articoli correlati