Kiraly, via il 'pigiamone': è addio

3 Agosto 2016

Gabor Kiraly ha detto basta all'Ungheria, dopo l'ultimo eroico Europeo in cui ha difeso i pali dei magiari.

Il portiere, 40enne, dice addio dopo 18 anni e 107 presenze con la nazionale maggiore. Ad annunciarlo è stato il diretto interessato, sul proprio sito: "Ho dato tutto. Ma allo stesso tempo il mio fisico mi ha segnalato che sono arrivato al limite". 

Il suo non sarà un addio al calcio: l'estremo difensore continuerà a parare per il Szombathely Haladas, nella serie A ungherese.

I nostalgici del calcio, che hanno sostenuto l'avventura di Kiraly a Euro 2016, rinominandolo affettuosamente 'nonno', non potranno più ammirarne le gesta nei palcoscenici più importanti.

Sicuramente, l'aspetto che mancherà di più, oltre alle prodezze tra i pali, è il 'pigiamone' indossato dal portiere. Un paio di pantaloni di tuta grigi, segno distintivo dell'ungherese, sfoggiati per l'ultima volta in Francia.

©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, Italia: due le avversarie possibili agli ottavi
Euro2020, Italia: due le avversarie possibili agli ottavi
©Euro2020, Mancini:
Euro2020, Mancini: "Meglio di così non si poteva"
©Euro2020, la Turchia cede pure con la Svizzera
Euro2020, la Turchia cede pure con la Svizzera
©Euro2020, l'Italia sconfigge anche il Galles
Euro2020, l'Italia sconfigge anche il Galles
©Black Lives Matter: sei Azzurri non si inginocchiano
Black Lives Matter: sei Azzurri non si inginocchiano
©Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
Euro2020, Alvaro Morata se la prende con tutti
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle