Kepa: “C’è stato un equivoco”

Il portiere, via sociel network, spiega quanto accaduto con Sarri.

25 Febbraio 2019

Caso rientrato. Dopo le spiegazioni di Sarri, ecco le parole di Kepa che fa chiarezza sulla sua decisione di non lasciare il campo nei minuti finali della sfida, valida per la Coppa di Lega inglese, poi persa ai rigori, contro il Manchester City.

"Voglio dire che, in nessun momento, c'è stata mai l'intenzione di disobbedire al tecnico. E' stato tutto un equivoco in un momento caldo di una gara con in palio un titolo. L'allenatore pensava che non potessi continuare a giocare mentre io volevo far capire che potevo restare in campo", le sue parole via Instagram

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Foto BuzziB, cambiano gli orari di tre partite
B, cambiano gli orari di tre partite
©Getty ImagesCastori non prende sottogamba la Spal
Castori non prende sottogamba la Spal
©Getty ImagesDal Tiki Taka alla costruzione dal basso, la rivoluzione concettuale che ha cambiato il calcio
Dal Tiki Taka alla costruzione dal basso, la rivoluzione concettuale che ha cambiato il calcio
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle