Juventus, Sarri salta le prime due giornate

Lo ha comunicato il club bianconero: l'ex allenatore del Napoli bloccato dalla polmonite.

Il debutto ufficiale di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus slitterà di 20 giorni. Il tecnico toscano non guiderà quindi la squadra contro Parma e Napoli.

Questa la notizia resa nota dallo stesso club bianconero attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale della società, che chiarisce la situazione clinica dell’ex allenatore del Napoli, colpito nei giorni scorsi da una polmonite: "Maurizio Sarri - si legge - è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti medici oggi, che hanno evidenziato un buon decorso clinico. Per ottenere una completa guarigione dalla polmonite che lo ha colpito nei giorni scorsi, l’allenatore non siederà in panchina in occasione delle prime due partite di serie A con il Parma e con il Napoli. La decisione è stata presa per permettere al tecnico, che anche oggi si è recato al JTC per coordinare il lavoro del suo staff, di riprendere al più presto la regolare attività".

La prima panchina di Sarri con la Juventus sarà quindi quella della terza giornata, sul campo della Fiorentina. Contro Parma e Napoli a farne le veci sarà il vice Giovanni Martusciello, ex allenatore dell’Empoli, lo scorso anno collaboratore tecnico di Luciano Spalletti all’Inter.

ARTICOLI CORRELATI:

Giulini:
Giulini: "Rivolevo Allegri a Cagliari"
Moggi e il retroscena su Conticchio
Moggi e il retroscena su Conticchio
Daniele Faggiano si schiera sulla ripartenza
Daniele Faggiano si schiera sulla ripartenza
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena