Juventus, Elkann: "Club all'apice della propria storia"

"Meglio di noi solo la squadra più forte di sempre, il Real Madrid": così il numero uno di Exor in una lettera agli azionisti.

11 Aprile 2018

A poche ore dalla gara di ritorno dei quarti di Champions League contro il Real Madrid, John Elkann, presidente di Exor, la holding che controlla la società bianconera, ha scritto una lunga lettera agli azionisti, per sottolineare l’importanza dei risultati raggiunti dal club negli ultimi anni, ribaditi nel 2017. Almeno in Italia:

“La Juventus ha vissuto l'anno più significativo della sua storia: conquistando il sesto scudetto consecutivo, ha superato la più grande Juventus di tutti i tempi, che nel quinquennio degli anni 30 ne vinse cinque di seguito. Juventus ha anche vinto le ultime tre Coppe Italia ed è arrivata per la seconda volta in tre anni in finale di Champions League, dove è stata battuta dal Real Madrid, forse la squadra di calcio più forte della storia, vincitrice delle ultime due finali di Champions League”. 

“Il traguardo leggendario raggiunto dalla Juventus nel 2017 è il risultato di un grande lavoro di 'squadra' i dirigenti, l'allenatore, i collaboratori e ogni giocatore. Ed è merito anche dei suoi valori, una cultura che il Presidente Andrea Agnelli ha temprato nel corso degli ultimi 10 anni, esortando tutti quanti, uno ad uno, a andare avanti 'Fino alla Fine!'. Questa determinazione è molto importante per le organizzazione di successo che devono sempre restare concentrate sulla prossima sfida, l'unico modo per non farsi distrarre dai traguardi conseguiti”. 

“I principali beneficiari di questa crescita sono i giocatori – ha aggiunto Elkann - il valore complessivo dei trasferimenti nell'anno 2017 è stato circa 5,6 miliardi di euro, il 12,6% del quali incassato dai procuratori. I ricavi della Juventus sono cresciuti negli ultimi cinque anni al tasso medio annuo del 15% rispetto al 10% del mercato attestandosi oggi intorno ai 400 milioni di euro”.
 

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Raymond Domenech stupisce sull'Italia
Euro2020, Raymond Domenech stupisce sull'Italia
©Getty ImagesEuro2020, francesi molto confusi: vanno a Bucarest anziché a Budapest
Euro2020, francesi molto confusi: vanno a Bucarest anziché a Budapest
©Getty ImagesEuro2020: impresa Croazia, Inghilterra ok
Euro2020: impresa Croazia, Inghilterra ok
©Getty ImagesEuro2020, gli austriaci ci spiegano perché ci elimineranno
Euro2020, gli austriaci ci spiegano perché ci elimineranno
©Getty ImagesEuro2020, su Wembley la Merkel concorda con Draghi
Euro2020, su Wembley la Merkel concorda con Draghi
©Getty ImagesEuro2020, due inglesi isolati dopo il 'caso' Gilmour
Euro2020, due inglesi isolati dopo il 'caso' Gilmour
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle