Josè Mourinho punge la Juventus ferita

Lo Special One ha rigirato il dito nella piaga.

10 Marzo 2021

Le parole di Josè Mourinho

Il giorno dopo l'eliminazione dalla Champions League della Juventus, anche Josè Mourinho ha rigirato il dito nella piaga.

L'allenatore del Tottenham, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Dinamo Zagabria, ha lanciato una frecciatina al presidente della Juventus e dell'ECA Andrea Agnelli, che nei giorni scorsi è tornato sull'idea della Superlega: "Non ho nulla da dire sulle riforme proposte da Agnelli. L'unica cosa che posso dire che sono sempre legato alle squadre del mio passato dal punto di vista emotivo e il Porto è stata una esperienza molto importante del mio passato. Sono sempre felice quando il mio passato è felice: grande nottata per il Porto, sono molto felice per loro".

Mourinho ieri si era anche lanciato in un like su Instagram ai festeggiamenti del club che portò alla conquista della Champions nel 2004.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFiorentina, colpaccio per la salvezza a Verona
Fiorentina, colpaccio per la salvezza a Verona
©Getty ImagesLa lunga notte della Superlega
La lunga notte della Superlega
©Getty ImagesAndrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
Andrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala