Italia, un altro giocatore lascia il ritiro della Nazionale

Dal ritiro degli azzurri si registrano brutte notizie dall'infermeria.

1 Settembre 2021

Frattura dell’apofisi trasversa di sinistra della terza e quarta vertebra lombare per il portiere azzurro.

La Nazionale perde i pezzi. Il primo appuntamento post Euro 2020 non si è rivelato molto fortunato per due componenti della vincente spedizione azzurra conclusasi col trionfo di Wembley. Dopo il Gallo Belotti infatti, anche Alex Meret ha dovuto lasciare il ritiro dell'Italia perchè infortunato. La diagnosi, comunicata direttamente dal suo club d'appartenenza, il Napoli, è impietosa.

"Alex Meret, che ha raggiunto il ritiro della nazionale domenica sera dopo la gara Genoa- Napoli, si è sottoposto oggi a esami strumentali che hanno evidenziato la frattura dell’apofisi trasversa di sinistra della terza e quarta vertebra lombare. Il calciatore farà rientro a Napoli venerdì mattina per continuare l’iter riabilitativo", si legge nella nota della società partenopea.

Il portiere farà rientro all'ombra del Vesuvio dopo la gara di domani Italia-Bulgaria, ma già si prospettano tempi di recupero che potrebbero superare i trenta giorni.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMauricio Pochettino riapre la porta a Gigio Donnarumma
Mauricio Pochettino riapre la porta a Gigio Donnarumma
©Getty ImagesSimeone prova a consolare Griezmann
Simeone prova a consolare Griezmann
©Getty ImagesGigi Buffon mette in guardia Gigio Donnarumma
Gigi Buffon mette in guardia Gigio Donnarumma
©Getty ImagesWalter Mazzarri:
Walter Mazzarri: "Poche parole e tanti fatti"
©Getty Images
"Minacce e bestemmie": Maurizio Sarri castigato
©museo del calcioUna visita speciale al Museo del Calcio
Una visita speciale al Museo del Calcio
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?