Inzaghi: "Si poteva vincere"

Il tecnico del Benevento recrimina per il pareggio di Pisa nonostante il rigore sbagliato dai toscani allo scadere.

Uno 0-0 sul campo di una matricola carica d’entusiasmo come il Pisa non si scarta, anche se sei una delle favorite per la vittoria del campionato.

Pippo Inzaghi prende di buon grado il pareggio del suo Benevento al debutto in campionato all’”Arena Garibaldi”, anzi recrimina, nonostante il brivido finale del rigore sbagliato dai toscani: “Sapevo che avremmo affrontato una squadra fisica che aggredisce, peraltro con il pubblico che faceva la sua parte. Nel primo tempo abbiamo trovato qualche ripartenza importante. Nel secondo avremmo anche potuto vincerla, ma dobbiamo migliorare negli ultimi 20 metri. A ogni modo non sono preoccupato, sono anzi soddisfatto dell'atteggiamento visto, siamo sulla buona strada, dobbiamo trovare solo nuovo equilibri". 

Montipò si è riscattato dopo un precampionato sofferto: “Ha la nostra fiducia, al netto del penalty ha fatto uscite importanti dando sicurezza alla squadra" ha concluso Inzaghi.
 

filippo inzaghi

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, squalificato Sinisa Mihajlovic
Serie A, squalificato Sinisa Mihajlovic
Bergonzi disintegra Fabbri
Bergonzi disintegra Fabbri
Michele Di Piedi non lascia: raddoppia
Michele Di Piedi non lascia: raddoppia
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa