Inter, Nicolò Barella racconta il suo legame con Cagliari

Il centrocampista nerazzurro parla dei suoi inizi e dell'esperienza con il club sardo.

27 Gennaio 2022

Nel 2019 è passato dal Cagliari all'Inter

Nicolò Barella è all'Inter dall'estate 2019 e da quel momento è subito diventato un perno del centrocampo nerazzurro. Ma se lo scorso anno ha vinto uno scudetto e un Europeo con la Nazionale lo deve anche ai suoi inizi di carriera a Cagliari.

Il giocatore ha parlato della sua gioventù a "Careers", nuovo programma del canale tematico Inter TV: "Sono nato a Pirri e Sestu è il paese dove sono andato a vivere con i miei genitori - queste le parole di Barella -. Sono molto legato alla mia terra e orgoglioso delle mie origini. Qui a Milano parlo sardo quando non voglio farmi capire dagli altri".

Il centrocampista sardo si è formato nella Scuola Calcio "Gigi Riva" prima di passare alle giovanili del Cagliari: "Puoi fare di tutto nella tua carriera, ma non farai mai ciò che Gigi Riva ha fatto per Cagliari - così Barella sul suo idolo -. Quando mi ha detto che mi conosceva e mi ha fatto i complimenti, mi ha davvero reso orgoglioso di ciò che faccio e per quello che ho fatto".

Poi è arrivata la chiamata dell'Inter: "Mio padre, quando lavorava fuori, mi portava sempre la divisa della squadra di quella città e la usavo quando giocavamo con i miei cugini. Dell'Inter ne avevo una di Ronaldo e una di Recoba - così Barella sul suo club -. Ho sempre detto che tifo Cagliari, però ho sempre simpatizzato Inter perché molti della mia famiglia tifavano Inter".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesL'ultima Juve di Allegri fa infuriare proprio tutti:
L'ultima Juve di Allegri fa infuriare proprio tutti: "Imbarazzante"
©Getty ImagesFiorentina in Conference League, Atalanta ko: pari pirotecnico a Roma
Fiorentina in Conference League, Atalanta ko: pari pirotecnico a Roma
©Getty ImagesPisa in finale, Luca D'Angelo rivela cosa ha fatto la differenza
Pisa in finale, Luca D'Angelo rivela cosa ha fatto la differenza
©Getty ImagesPremio a Gianluigi Donnarumma, Cyprien
Premio a Gianluigi Donnarumma, Cyprien "disgustato"
©Getty ImagesInter, Simone Inzaghi e l'ultima speranza:
Inter, Simone Inzaghi e l'ultima speranza: "Non dobbiamo avere rimpianti"
©Getty ImagesStefano Tacconi, buone notizie dall'ultimo bollettino
Stefano Tacconi, buone notizie dall'ultimo bollettino
 
Aitana Bonmati, che incanto! Le foto della splendida calciatrice
Delirio a Liverpool: i tifosi invadono il campo. Le foto
Donnarumma, Messi e Verratti scoprono il Qatar: le foto
Paura per Rode: il colpo in testa è terribile. Le foto
Mani in faccia e tensione alla Bombonera, le foto
I 10 tatuaggi più pazzi dei tifosi di calcio: le foto
Juventus-Lazio 2-2, le pagelle
Cagliari-Inter 1-3, le pagelle