Inter, Icardi vuole le scuse

Continua il muro contro muro tra il giocatore e il club.

17 Febbraio 2019

Tra Mauro Icardi e la società lo strappo sembra definitivo. Il giocatore secondo il Corriere della Sera sarebbe pronto a non scendere più in campo fino a quando la società non chieda scusa per la fascia tolta.  L'argentino, riporta il quotidiano meneghino, vorrebbe una conferenza stampa con Beppe Marotta e Luciano Spalletti per chiarire una volta per tutte la vicenda.

Il giocatore, che continua le terapie al ginocchio e non è stato convocato per il match con la Samp, non sarà presente in serata a San Siro e potrebbe non rendersi disponibile neanche per le prossime settimane. Maurito ritiene ingiusto il provvedimento e pretende scuse pubbliche, inoltre l'entourage sottolinea che nelle ultime settimane è andato in campo stringendo i denti a causa del fastidio al ginocchio, e che ora invece darà priorità al suo completo recupero.

Icardi crede che la fascia gli sia stata tolta "non per le dichiarazioni della moglie Wanda o per problemi con alcuni nello spogliatoio, ma perché l’Inter avrebbe già deciso di venderlo a fine stagione". Inoltre chi gli è vicino nega frizioni con i compagni, e anzi molti gli avrebbero scritto messaggi di supporto.

Ricucire è praticamente impossibile e a giugno arriverà la cessione: più che le tante pretendenti estere la vera favorita resta la Juventus, che nella scorsa estate era stata molto vicina al giocatore.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesIl Milan non si ferma più: Giroud porta la sesta vittoria consecutiva
Il Milan non si ferma più: Giroud porta la sesta vittoria consecutiva
©Getty ImagesSpal, Tacopina:
Spal, Tacopina: "Parma e Monza hanno investito un sacco"
©Getty ImagesMessi sparito, Pochettino sulla graticola e Donnarumma spera
Messi sparito, Pochettino sulla graticola e Donnarumma spera
©Getty ImagesSerie A: colpaccio della Salernitana in Laguna, pari in Liguria
Serie A: colpaccio della Salernitana in Laguna, pari in Liguria
©Obiettivo PiantaDonne, Italia inarrestabile: pokerissimo in Lituania
Donne, Italia inarrestabile: pokerissimo in Lituania
©Pubblico dominioE' morto Umberto Colombo, il commosso ricordo della Juventus
E' morto Umberto Colombo, il commosso ricordo della Juventus
 
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle