Inter, Conte spiega le sue esultanze

"Vivo il mio lavoro in modo intenso" ha detto l'allenatore dei nerazzurri.

Antonio Conte ha spiegato così a Sky Sport le sue esultanze, ritenute da qualcuno troppo scomposte: "Vivo il mio lavoro in modo intenso. A volte mostro la mia passione e voglio condividere la mia felicità con i tifosi. Ho avuto un rapporto fantastico con quelli del Chelsea".

Quando era al timone dei Blues ha incontrato John Terry: "E' stato un privilegio per me essere allenatore di una leggenda come lui. Stiamo parlando di un brav'uomo prima ancora che di un grande giocatore. Mi ha aiutato molto nella mia prima stagione, dentro e fuori dal campo". 

"Sul campo di allenamento è stato molto importante per mantenere elevati gli standard di concentrazione. Non lo ringrazierò mai abbastanza per quello che ha fatto per me" ha concluso Antonio Conte.

conte

ARTICOLI CORRELATI:

Solito Chievo al Bentegodi: 1-1
Solito Chievo al Bentegodi: 1-1
Crotone, Pordenone e Spezia insistono
Crotone, Pordenone e Spezia insistono
Europa League, ecco le rivali di Inter e Roma
Europa League, ecco le rivali di Inter e Roma
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa