In serie D Monza e Mestre da fare paura

La quarta serie è al giro di boa: impressionante la marcia di brianzoli e veneti.

19 Dicembre 2016

I nove gironi della serie D sono giunti al giro di boa: si tornerà a giocare il prossimo anno, l’8 gennaio.

Sono state Monza (girone B) e Mestre (girone C) le squadre dal rendimento più elevato: hanno accumulato 44 punti, frutto di 14 vittorie (i brianzoli, in trasferta, hanno centrato un clamoroso 9/9), due pareggi e una sola sconfitta, in casa con la Virtus Bergamo i biancorossi, sul terreno del Campodarsego gli arancioneroverdi.

Nel girone A in testa c’è il duo formato da Chieri e Varese (36 punti), il Delta Rovigo (32 punti) è davanti a tutti nel girone D, nel girone E guida il Gavorrano (34 punti), nel girone F comanda la Fermana (35 punti), mentre Rieti (36 punti), Trastevere (37 punti) e Igea Virtus (38 punti) sono rispettivamente in vetta ai gironi G, H e I. 

A stare peggio di tutti è il Chieti (0 punti nel girone F): il Tribunale ha decretato il fallimento della società abruzzese.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Inter: Conte perde la testa, stangata in arrivo
Inter: Conte perde la testa, stangata in arrivo
©Bonaventura e Vlahovic riaccendono la Fiorentina
Bonaventura e Vlahovic riaccendono la Fiorentina
©Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0