Il Vasco conferma: "Mario Balotelli non è un sogno ma realtà"

Il ds Cordella: "Se torna a essere il Balotelli che tutto il mondo conosce l’Italia potrà trovare solo giovamento".

19 Novembre 2020

Da semplice indiscrezione di mercato a concretissima soluzione. Balotelli è ad un passo dal firmare con il Vasco da Gama, uno dei club più importanti e titolati del calcio brasiliano.

La conferma arriva dalle parole di Cordella, ds della società brasiliana: "Non è un sogno, ma pura realtà. Stiamo lavorando insieme a Mino Raiola per provare a portare uno dei calciatori più forti a livello mondiale in Brasile. Mario è sempre più convinto del nostro progetto e l’idea di trasferirsi in uno dei campionati più belli e affascinanti del mondo lo entusiasma molto", le sue parole a Tuttosport.

Una scelta, quella di Balotelli, per provare a rilanciarsi anche in chiave Nazionale: "Se torna a essere il Balotelli che tutto il mondo conosce l’Italia potrà trovare solo giovamento. Mancini è contento dell’eventuale opportunità di vedere nuovamente Mario in un grande club".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, ko per le ragazze del volley
Tokyo 2020, ko per le ragazze del volley
©Getty ImagesTokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
Tokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
©Getty ImagesTokyo 2020, Irene Vecchi desolata:
Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata: "Sembra un po' una maledizione".
©Getty ImagesTokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
©Getty ImagesTokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle