Il Toro spreca, la Lazio pareggia

6 Marzo 2016

La Lazio di Stefano Pioli, reduce dalla sconfitta contro il Sassuolo nell'ultimo turno di campionato prova a rialzare la testa contro il Toro di Giampiero Ventura all'Olimpico di Torino. 
 
Per i biancocelesti, però, la partita si mette subito in salita: Belotti all'11esimo trova il settimo centro stagionale da vero opportunista, approfittando della respinta corta di Marchetti sulla conclusione potente di Acquah. E' poi lo stesso Belotti a procurarsi un calcio di rigore solo 10 minuti più tardi per un fallo ingenuo di Cataldi che abbatte il 'Gallo' all'interno dell'area di rigore biancoceleste. Immobile dagli 11 metri sbaglia però clamorosamente calciando il pallone alle stelle e sprecando la chance di portarsi sul 2-0. 
 
La Lazio non riesce a reagire e così il Toro, ancora con Immobile, sfiora nuovamente la rete del raddoppio: dopo un'azione personale di potenza e tecnica, il bomber napoletano calcia male e la palla si spegne di un soffio alla sinistra di Marchetti. Pioli, infuriato, toglie Lulic e Cataldi e getta nella mischia Braafheid e Milinkovic-Savic ma la prima frazione si chiude 1-0 per i granata. 
 
Il secondo tempo si apre ancora nel segno del Toro, incapace di approfittare delle disattenzioni di una Lazio che, con lo scorrere dei minuti, acquista sempre più coraggio ed inizia a farsi vedere con maggiore pericolosità dalle parti di Padelli. 
 
Al 22esimo i biancocelesti sfiorano il pareggio: Parolo lascia partire un tiro perfetto che si stampa però sul palo alla sinistra del portiere granata, bravissimo pochi istanti dopo ad opporsi alla punzione di Biglia. Il gol, però, è nell'aria e Keita, appena entrato, si procura un calcio di rigore che il capitano biancoceleste trasforma senza esitazione per il gol dell'1-1 al 78esimo minuto. Nel quarto d'ora finale Torino e Lazio hanno un'occasione per parte con Zappacosta e Keita ma all'Olimpico di Torino si chiude sull'1-1 il lunch match della 28esima giornata.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Inter: Conte perde la testa, stangata in arrivo
Inter: Conte perde la testa, stangata in arrivo
©Bonaventura e Vlahovic riaccendono la Fiorentina
Bonaventura e Vlahovic riaccendono la Fiorentina
©Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
Il Milan non ci sta, tifosi in fermento dopo il ko
 
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0