Il Pescara perde a Perugia e saluta il secondo posto

Umbri in zona playoff, abruzzesi superati in classifica dal Lecce.

Il Pescara stecca a Perugia e perde 2-1 allo stadio Renato Curi. Una grande occasione sprecata per gli abruzzesi, che in questo modo mancano l'aggancio al Palermo e perdono anche il secondo posto nella classifica della serie B a vantaggio del lanciatissimo Lecce.

Bene gli umbri sin dalle prime fasi, con il palo colpito da Vido. Poi arriva il vantaggio, firmato al 42' da Verre abile a sfruttare un errore di Kastrati.

La partita resta viva e Melegoni al 52' pareggia grazie a un bel tiro dalla distanza. Gli uomini di Nesta, però, fanno loro la partita poco dopo l'ora di gioco grazie a un incornata di Gyomber (65').

Perugia nuovamente in zona playoff, il Pescara anche. Ma con un punto di partenza decisamente diverso.

Pillon

ARTICOLI CORRELATI:

Il Parma è diventato americano
Il Parma è diventato americano
Il Processo raddoppia
Il Processo raddoppia
Juventus, 5 gol al Novara in amichevole
Juventus, 5 gol al Novara in amichevole
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa