Il Palermo batte il Lecce e torna a -2 dal Brescia

I rosanero approfittano della caduta della capolista e tornano a vedere la vetta della cadetteria.

Il Brescia cade in casa con il Cittadella e il Palermo prontamente ne approfitta, battendo 2-1 il Lecce e riportandosi a due punti dalla capolista.

Rosanero subito efficaci, come dimostrato da Trajkovski che già al 4' minuto porta in vantaggio i suoi. Gli ospiti tentano una reazione con Falco, che ci prova due volte, e poi con La Mantia, che a un minuto dall'intervallo impegna severamente Brignoli che gli devia il pallone sul palo.

Nella ripresa è quindi Puscas a raddoppiare al 52'. Solo al 93' Tabanelli riesce a dimezzare il divario, ma per i salentini è troppo tardi. Il Palermo torna a vedere la vetta della classifica della cadetteria, il Lecce resta quarto a pari punti con il Pescara, in piena zona playoff.

Trajkovski

ARTICOLI CORRELATI:

La Juventus dice no allo scudetto a tavolino
La Juventus dice no allo scudetto a tavolino
Una nuova iniziativa per Il San Gerardo di Monza
Una nuova iniziativa per Il San Gerardo di Monza
"Ronaldo è il migliore di tutti i tempi"
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina