Il Cittadella torna in Serie B

18 Aprile 2016

Mentre la Lega Pro accoglie tre blasonate come Sambenedettese, Piacenza e Parma, le prime promosse dalla Serie D, anche in terza serie è ora di festeggiare un salto di categoria.
 
Battendo per 3-1 il Pordenone nel posticipo della 31a giornata, infatti, il Cittadella ha ottenuto la certezza della promozione in Serie B con 3 turni d’anticipo sulla fine del campionato.
Rocambolesco l'andamento della partita decisiva, bloccata sull'1-1 fino al 90', prima che i gol di Lora e Coralli facessero scattare la festa al "Tombolato".
 
È quindi durato un solo anno l’esilio in Lega Pro dei granata, retrocessi al termine della scorsa stagione dopo 7 campionati consecutivi in cadetteria.
 
È stata una stagione trionfale per la squadra di Roberto Venturato, capolista solitaria dall’inizio del girone di ritorno. Undici i punti di vantaggio sul Bassano secondo, e proprio i giallorossi sono stati gli unici in grado di ostacolare, seppur solo in parte, la marcia del Cittadella, insieme all’Alessandria, che aveva chiuso al comando il girone d'andata insieme ai veneti.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Fiorentina, Beppe Iachini non dimentica
Fiorentina, Beppe Iachini non dimentica
©Simone Inzaghi tra delusione e irritazione
Simone Inzaghi tra delusione e irritazione
©La Fiorentina affonda la Lazio con un Vlahovic da record
La Fiorentina affonda la Lazio con un Vlahovic da record
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini